Giuseppe, la storia dello chef de “La Tartaruga”
29 maggio 2015 By admin
0

chef_tartarugaSalve a tutti, mi presento: sono Giuseppe, lo chef de “La Tartaruga”! Come sono arrivato qui? Per caso! Un giorno parlando con un amico, che tra l’altro conosceva bene anche Mauro, finimmo per parlare proprio de “La Tartaruga”.

Incuriosito, tornai a casa con il serio intento di mettermi alla ricerca di questo Lido Ristobar e, dopo alcuni tentativi, riuscii a trovarlo. L’incontro con Mauro fu subito fatale e da subito instaurammo un rapporto d’amicizia, che si è rafforzato negli anni.

È cominciata così la mia nuova avventura, ma questa volta in maniera tutta diversa: quel giorno dimenticai i tappi e così anch’io non ho potuto resistere al canto delle sirene… Ed ora eccomi qua, a vivere a pieno questa terra e questo posto unico per tanti motivi: dal canto degli uccelli al primo mattino, dal tramonto – che ogni giorno è uno spettacolo che si rinnova – ai magnifici cieli stellati che si possono osservare di notte.

Attenzione, però! Se venite qui portatevi i tappi… altrimenti fate la mia stessa fine: mi sono sposato!

Write your comment here ...

Lascia una risposta

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Cliccando su 'OK', scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie secondo la nostra policy sui cookie
Hello. Add your message here.